lunedì 27 settembre 2010

Stupor Mundi - Carbone Vini - Aglianico Del Vulture doc

Lo Stupor Mundi è il vino di punta dell'azienda Carbone, prodotto da uve 100% aglianico del vulture dai vecchi vigneti dell'impianto di Piani dell'Incoronata a Melfi.
L'azienda Carbone è un'azienda relativamente giovane che si stà affermando sempre più nel panorama vitivinicolo lucano grazie a prodotti di qualità e una attenta e consapevole presenza (attiva) sui nuovi media, primo su tutti Twitter.

Ma veniamo allo Stupor Mundi, un aglianico del vulture che all'olfatto presenta note di amarena, ribes rosso, tabacco e cuoio, quest'ultimi dovuti all'affinamento in barrique di rovere francese a media tostatura, al naso è molto invitante, al tempo stesso ipnotizza, quasi non si smetterebbe di annusarlo tanto è complesso e gradevole.
In bocca è potente, tannico quanto basta e non meno di quello che ci si aspetta da un aglianico del vulture che si rispetti. Le note di frutta rossa rimbalzano dal naso al palato senza perdere nulla per strada, minerale, lavico ma anche elegante e raffinato. Finale lungo di cuoio e tabacco.
Related Posts with Thumbnails